Regione Emilia Romagna

Canone Unico Patrimoniale

 
Il Canone Unico Patrimoniale, istituito ai sensi dell'art. 1 comma 816 della L. 160/2019,  sostituisce dal 1° gennaio 2021, il Canone di Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche e l'Imposta Comunale sulla Pubblicità e Pubbliche Affissioni e si compone di distinti Regolamenti

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL CANONE PATRIMONIALE DI CONCESSIONE, AUTORIZZAZIONE O   ESPOSIZIONE PUBBLICITARIA (Legge 160/2019 – articolo 1, commi 816-836 e 846- 847) approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 23/02/2021 e le Tariffe del Canone Patrimoniale Unico  approvate con deliberazione di Giunta Comunale n. 12 del 03/03/2021
TARIFFA ORDINARIA E DEI COEFFICIENTI MOLTIPLICATORI PER LE OCCUPAZIONI
TARIFFA ORDINARIA E DEI COEFFICIENTI MOLTIPLICATORI PER LA DIFFUSIONE DI MESSAGGI PUBBLITARI

REGOLAMENTO DEL CANONE DI CONCESSIONE PER L'OCCUPAZIONE DELLE AREE E DEGLI SPAZI APPARTENENTI AL DEMANIO O AL PATRIMONIO INDISPONIBILE, DESTINATI A MERCATI REALIZZATI ANCHE IN STRUTTURE ATTREZZATE  approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 4 del 23/02/2021 e le Tariffe del Canone Patrimoniale Unico  Mercatale approvate con deliberazione di Giunta Comunale n. 13 del 03/03/2021
TARIFFA STANDARD E DEI COEFFICIENTI MOLTIPLICATORI PER LE OCCUPAZIONI

FUNZIONARIO RESPONSABILE

Torna alla Sezione Tributi
torna all'inizio del contenuto